area news

dicono di noi eventi & congressi
Al Gaetano Pini un gruppo di studio sulla sindrome di Sjögren

La Sindrome di Sjögren – dice la dottoressa Nicoletta Del Papa, UOC Day Hospital di reumatologia, dipartimento di reumatologia, Istituto Ortopedico Gaetano Pini di Milano – è una malattia notevolmente invalidante e costituisce una patologia reumatica per la quale appare fondamentale avere un approccio clinico multidisciplinare. Infatti, data la non elevata presenza della malattia nella popolazione generale, il paziente trova spesso difficoltà ad individuare i centri medici specializzati

La sindrome di Sjögren richiede un approccio multidisciplinare

La dott.ssa Nicoletta Del Papa spiega l'importanza della creazione di questo Gruppo di Sjögren multidisciplinare che permette al paziente di avere un iter diagnostico e terapeutico che consente di usufruire di medicinali innovativi e di entrare a fare parte di trials europei.

Il gruppo di studio Sjögren nasce dall'esigenza specifica di garantire ai pazienti la giusta cura.

Il dottor Vitali evidenzia come per la Sindrome di Sjögren il Gruppo di Studio nasce da un'esigenza specifica di inquadrare bene la patologia, attivare un approccio multidisciplinare per meglio curare i pazienti, lavorare in sinergia tra esperti sia europei che di Paesi extraeuropei per uniformare metodi di diagnosi e assistenza.

Un lavoro di team è indispensabile per la corretta valutazione clinica e proteomica.

Il prof. Piercarlo Sarzi Puttini in questo video esplicita l'importanza del lavoro in team per una corretta valutazione clinica e proteomica dei pazienti tra vari enti ospedalieri. Inoltre spiega i fattori predittivi di rischio e le co-morbidità dei pazienti di Sindrome di Sjögren nella casistica attuale.